Tappa svizzera per l’Europeo Velocità in Montagna

Dopo quasi tre settimane di meritata sosta, il prossimo weekend vedrà tornare in pista i protagonisti del Campionato Europeo Velocità in Montagna 2019.

Lungo il percorso svizzero della St. Ursanne – Les Rangiers si rinnoverà il duello fra Simone Faggioli, portabandiera della scuderia Best Lap, sostenuta da Lenergia, e Christian Merli, alfiere Vimotorsport.

La gara elvetica, giunta alla 76esima edizione, sarà lunga 5.180 metri, con una pendenza massima del 10,8% ed una media del 6,9%, con la partenza prevista ad un’altitudine di 430 metri e l’arrivo a quota 780.

Faggioli, già vincitore per 8 volte su quei tornanti, cercherà di tenere aperta la striscia di successi iniziata con la vittoria di Trento e proseguita con quelle di Dobšina, in Slovacchia, e Limanowa, in Polonia.