Lenergia  12/05/2021  Moto

Una seconda da archiviare

Per Alessandro Labate il secondo appuntamento degli Internazionali d’Italia Supermoto si è chiuso con un risultato al di sotto delle aspettative.

Ad Ottobiano, infatti, il pilota del Lucarini Racing Team, sostenuto da Lenergia, non è riuscito, in gara, a dare seguito all’ottimo secondo posto in griglia conquistato nelle qualifiche.

Già in partenza, nella prima prova, Alessandro perdeva leggermente terreno, cedendo la posizione a Matteo Piva, che l’avrebbe mantenuta fino al traguardo, preceduto soltanto dal pole man Steve Bonnal.

Labate conservava la terza piazza fino alla tornata sei, quando iniziava l’ulteriore momento di difficoltà che l’avrebbe portato a chiudere sesto.

La situazione non migliorava in Gara 2.

Sempre secondo in griglia, Alessandro finiva quinto al primo giro, prima di scivolare di dieci posizioni al sesto e di passare sotto la bandiera a scacchi, appunto, quindicesimo.

Vittoria a Luca Ciaglia, su Matteo Piva e sul solito Bonnal.

Dopo la tappa pavese, Labate scende di due gradini nella classifica assoluta della categoria S2, stabilendosi al quarto posto con 590 punti.

Comanda ancora Steve Bonnal, davanti a Matteo Piva e Luigi Domenichini.

Gli Internazionali d’Italia tornano il 6 Giugno, a Viterbo.

In Evidenza

Seguici su

Segui Lenergia su

Potrebbero Interessarti

Seguici su

Segui Lenergia su

Numero Verde

© 2022 LENERGIA S.p.A., Strada di Cardeto 61, 05100 Terni - P.IVA 10988541008 - Web by Cooldesign